Al servizio dei giovani nello stile di San Giovanni Bosco

Comunità Salesiana

Cagliari Don Bosco > Comunità Salesiana

Con senso di umile gratitudine crediamo che la Società di san Francesco di Sales è nata non da solo progetto umano, ma per iniziativa di Dio. Per contribuire alla salvezza della gioventù, «questa porzione la più delicata e la più preziosa dell’umana società», lo Spirito Santo suscitò, con l’intervento materno di Maria, san Giovanni Bosco.
Formò in lui un cuore di padre e di maestro, capace di una dedizione totale: «Ho promesso a Dio che fin l’ultimo mio respiro sarebbe stato per i miei poveri giovani».
Per prolungare nel tempo la sua missione lo guidò nel dar vita a varie forze apostoliche, prima fra tutte la nostra Società.
La Chiesa ha riconosciuto in questo l’azione di Dio, soprattutto approvando le Costituzioni e proclamando santo il Fondatore.
Da questa presenza attiva dello Spirito attingiamo l’ energia per la nostra fedeltà e il sostegno della nostra speranza.

Noi, salesiani di Don Bosco (SDB), formiamo una comunità di battezzati che, docili alla voce dello Spirito, intendono realizzare in una specifica forma di vita religiosa il progetto apostolico del Fondatore: essere nella Chiesa segni e portatori dell’amore di Dio ai giovani, specialmente ai più poveri.
Nel compiere questa missione, troviamo la via della nostra santificazione.

Dalle nostre Costituzioni

La comunità salesiana di Cagliari don Bosco

Consacrato
Consacrato
Pietro paolo Piras
Consacrato e docente di Religione
Giovanni Putzu
Salesiano cooperatore, personale tecnico (manutenzioni e/o servizi)
Direttore & docente

Novità dalla comunità